Cronaca | Cronaca dal Biellese

Mongrando: giovani prendono a sassate le auto

Sono due ragazze e un 20enne identificati dai carabinieri. Rischiano la denuncia per danneggiamento

Carabinieri
Carabinieri (Diario di Biella)

MONGRANDO - Tre biellesi, due ragazze di 26 e 27 anni, e un 20enne, rischiano la denuncia per danneggiamento dopo essere stati visti da alcune persone prendere a sassate delle auto. Erano le 2,40 di questa notte, mercoledì 4 aprile, quando i residenti di una strada di Mongrando sono stati svegliati da strani colpi. Affacciatisi alle finestre, hanno notato tre persone che colpivano i veicoli in sosta con delle pietre. Accortesi di essere state scoperte, erano poi salite su una Fiat Panda e si erano date alla fuga, verso regione Vallino, imboccando una via senza uscita. Ed è lì che il gruppetto è stato rintracciato, pochi minuti dopo, dai carabinieri, messi sulle loro tracce da una testimone dell'accaduto. L'auto era rimasta impantanata e gli occupanti hanno raccontato di essersi persi, oltre che di non riuscire a ripartire. Identificati, sono poi stati lasciati andare. Dai primi accertamenti, risulta che almeno una Lancia Y sia rimasta danneggiata dal lancio dei sassi.