Cronaca | Cronaca dal Biellese

Sostegno: a fuoco una lavatrice

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco prima che la casa andasse in fiamme

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco (Diario di Biella)

SOSTEGNO - La lavatrice prende fuoco e la massaia chiama i pompieri. È accaduto ieri sera, sabato 7 aprile, a Sostegno. Un cortocircuito, capita, che avrebbe rivelarsi più grave se non fossero intervenuti i vigili del fuoco e se la donna fosse uscita, come spesso capita, per effettuare delle commissioni, dopo aver accesso l'elettrodomestico. E ancora una squadra del Comando provinciale di via Santa Barbara, intorno alle 22, è stato chiamato in un palazzo di via Eugenio Bona, a Biella, dove era stato percepito un forte odore di gas metano. La perdita arrivava da un tubo. Dopo la messa in sicurezza, ci penseranno i tecnici a sostituirlo.