Sport | Pallacanestro Biella/Serie A2

Forum in delirio. Sgobba suona la carica: la capolista Casale va al tappeto

Biellesi sempre in vantaggio e ormai qualificati per i play off. Bene anche Tessitori e in avvio Uglietti. Finisce 84 a 69 in una festa rossobl¨

Ben 3800 spettatori, oggi, nel derby con Casale (foto Tesoro)
Ben 3800 spettatori, oggi, nel derby con Casale (foto Tesoro) (Pallacanestro Biella)

BIELLA - Davanti ai 3.800 spettatori dell'HYPE Forum (record stagionale di presenze) l'Eurotrend si aggiudica l'attesissimo derby, piemontese e rossoblù, contro la Novipiù Casale Monferrato, capolista raggiunta in classifica da Scafati in questa ventottesima giornata. La vittoria dei ragazzi di coach Carrea è stata chiaramente meritata, perchè Ferguson e compagni hanno preso a guidare la contesa sin dalle prime battute, conquistando un vantaggio importante nel primo quarto ed ampliandolo sino al +20 nel secondo. Un primo tentativo di rientro degli ospiti è stato respinto da Tessitori (10 punti di seguito) al rientro dagli spogliatoi, poi tutti gli altri hanno trovato puntuali risposte, sopratutto da parte di Bowers (16 punti) e Sgobba (24 con 6/8 da tre), frutto anche di una eccellente difesa e di una continua lotta a rimbalzo. Con tre partite ancora da giocare, un importante passo in avanti dell'Eurotrend in piena lotta per la conquista di una delle prime quattro posizioni in classifica.

PRIMO QUARTO - Si parte con Ferguson, Uglietti, Bowers, Chiarastella e Tessitori da una parte, Tomassini, Denegri, Sanders, Martinoni e Cattapan dall'altra. Biella parte benissimo, 6-0 con due palloni recuperati da Uglietti e trasformati in altrettanti canestri, intervallati da un'ottima entrata di Tessitori, Cattapan e Sanders accorciano ma ancora Uglietti conquista un rimbalzo offensivo e va segno con canestro più libero aggiuntivo: 9-4. Seguono un libero di Martinoni su due ed una schiacciata di Tessitori, che però poco dopo deve accomodarsi in panchina con due falli, come Cattapan. Martinoni approfitta dell'occasione andando due volte a bersaglio, prime delle triple di Bowers, Sgobba e Ferguson, ma anche dei canestri di Severini (2) ed ancora Martinoni. Sul 20-15 a 100 secondi dalla sirena Ferguson va in lunetta per due liberi su due, Martinoni replica e Bowers ci aggiunge una tripla, chiudendo la frazione sul 25-17.

SECONDO QUARTO - Bowers manda subito il vantaggio Eurotrend in doppia cifra, poi lancia la schiacciata in contropiede di Wheatle: +12 e time-out immediato di Ramondino. Si riprende con il canestro di Sanders, ma anche con la tripla di Luca Pollone, lo zero su due di Severini dalla lunetta compensato dal canestro di Bellan ed il tap-in vincente di Sgobba per il 34-21. La fuga di Biella però non si ferma perchè Sgobba ci aggiunge altre due triple che costringono la Novi Più a rifugiarsi ancora nel time-out quando si trova quasi doppiata sul 40-21. Rientrano Cattapan e Martinoni e proprio quest'ultimo segna da sotto, ma Sgobba è inarrestabile e mette altri 5 punti prima e dopo il canestro di Tomassini, siglando il massimo vantaggio sul 45-25. Casale si sblocca con Sanders e una tripla di Tomassini, quindi arriva anche il time-out chiesto da Carrea, cui seguono però un 2+1 di Sanders, 24 secondi bruciati da Biella e finalmente un 2 su 2 di Bowers a fermare il break ospite. Gli ultimi due possessi sono però capitalizzati al massimo da Casale che scrive due punti con Cattapan e tre ancora con Tomassini, mandando le squadre negli spogliatoi con un distacco in singola cifra, 47-38.

TERZO QUARTO - L'Eurotrend torna al quintetto iniziale, Ramondino invece mette in campo Blizzard e Severini ma è uno straordinario Amedeo Tessitori a segnare la partita, siglando in sequenza un 2+1, due liberi dopo recupero in difesa, tripla dalla punta e piazzato dalla media distanza, un parziale personale di 10-0 che manda il punteggio sul 57-38. Il time-out di Ramondino è inevitabile, e porta Casale a sbloccarsi dalla lunetta con due liberi di Martinoni, poi l'Eurotrend spreca tre possessi offensivi venendo punita dalla tripla di Tomassini e dal canestro di Blizzard. Tocca a Bowers muovere lo score per Biella, ma il recupero degli ospiti continua sino al 59-49. Time-out stavolta di Carrea che rimanda in campo Sgobba, subito a segno, ma la risposta di Casale arriva subito con i canestri di Martinoni e Sanders che ricuciono sino al 61-53. Ultimo possesso Eurotrend, tentativo di entrata di Ferguson fermato in modo discutibile ma regolare secondo la terna arbitrale, si chiude con Biella sul +8.

QUARTO QUARTO - Si comincia con un recupero di Biella in difesa, seguito da una tripla di Sgobba allo scadere dei 24». Sanders corregge un rimbalzo d'attacco, Tessitori schiaccia e segna il libero aggiuntivo, poi Martinoni, Bowers e tripla di Valentini per il 69-60. Non vanno un paio di conclusioni di Ferguson, che poi ferma Denegri con un antisportivo che costa fortunatamente solo due liberi (fallo in attacco di Valentini), poi Ferguson riesce a segnare nonostante i costanti raddoppi cui è sottoposto ma Blizzard riavvicina pericolosamente gli ospiti con la tripla del 71-65. Sgobba risponde con un'altra bomba sulla sirena, Tessitori ci aggiunge un canestro lottando come un leone sotto il tabellone e Ramondino chiama time-out a 4'38» dal termine sul 76-65. Stavolta la pausa non sortisce effetti immediati perchè trascorrono due minuti senza che nessuno segni, durante i quali Casale consuma il suo bonus falli con Denegri. Sull'ultimo fallo Ferguson finalmente in lunetta per un due su due, poi una tripla del capitano fa iniziare gli ultimi due minuti dall'81-65. Blizzard accorcia, ma il tempo per recuperare è sempre di meno e, anche se Uglietti segna un solo libero su due e Blizzard ci prova ancora, l'Eurotrend può portare il vantaggio fino alla fine, chiudendo sull'84-69 con gli ultimi due liberi di Bowers.

Eurotrend Biella-Novipiù Casale Monferrato 84-69

Parziali: 25-17, 47-38, 61-53.
Eurotrend Biella: Ferguson 12, Chiarastella, Bowers 16, Uglietti 8, Ambrosetti n.e., Luca Pollone 3, Matteo Pollone n.e., Wheatle 2, Rattalino, Tessitori 19, Sgobba 24. All.: Carrea.

Novipiù Casale Monferrato: Ielmini n.e., Banchero n.e., Denegri 5, Tomassini 13, Valentini, Blizzard 9, Martinoni 19, Severini 4, Cattapan 4, Bellan 2, Sanders 13. All.: Ramondino.

Arbitri: Moretti, Scrima, Triffiletti.