24 aprile 2018
Aggiornato 14:30
Cronaca dal Biellese

Pensionato ruba due scatole di tonno: bloccato dai carabinieri

È un anziano di Quaregna con il vizio del furto... Dopo il colpo, al bar a prendere il caffè

Carabinieri di Cossato (© Diario di Biella)

QUAREGNA - Entra in un supermercato, ruba un paio di scatolette di tonno e poi va a prendersi un caffè al bar. Protagonista della vicenda, avvenuta ieri, lunedì 9 aprile, a Quaregna, un pensionato di 80 anni, residente in zona. Il vice direttore dell'esercizio commerciale, quando lo aveva visto entrare, lo aveva tenuto d'occhio. Non era la prima volta che l'anziano sottraeva generi alimentari, però fino ad allora aveva deciso di lasciar correre. Piccoli furti saltuari, per pochi euro, forse fatti per fame. Il "vecchietto" terribile, a quanto pare, però aveva iniziato a prenderci gusto. Così è stato richiesto l'intervento dei carabinieri. All'arrivo della pattuglia, l'80enne si era già dileguato. Cercato a casa, non rispondeva. Qualcuno lo ha poi notato, in un bar vicino al supermercato, che si gustava un caffè. Fermato con la refurtiva, ha poi saldato il conto.