15 maggio 2021
Aggiornato 17:00
Cronaca dal Biellese

Ubriaco al volante causa un incidente

Si è scontrato a Trivero con l'auto condotta da una giovane poi finita in ospedale

BIELLA - I medici dell'ospedale di Ponderano gli hanno riscontrato, dopo averlo medicato e sottoposto ad analisi, un tasso alcolemico di quasi sei volte superiore al consentito, al 34enne di Mosso che, giovedì sera, si è scontrato con il suo veicolo contro un'altra auto. Al volante di una Opel Corsa, intorno alle 22, a Trivero, è andato a impattare contro la Toyota Yaris condotta da una 25enne di Pray, rimasta anche lei lievemente ferita. I due automobilisti sono stati soccorsi da altrettanti mezzi del 118 e trasportati al Pronto Soccorso, mentre i carabinieri procedevano con gli accertamenti. E da questi, è emerso che il 34enne si era messo al volante completamente ubriaco. Ora è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, oltre che sotto l'effetto di oppiacei, e gli è stata ritirata la patente. Il suo comportamento, alla guida, avrebbe potuto avere risvolti ben più drammatici. Ormai, settimanalmente, si registrano episodi di questo tenore nel Biellese, seppure i controlli sempre più frequenti e le campagne di informazione, lanciate dalle forze dell'ordine, dovrebbero convincere chi si mette alla guida ad avere maggiore responsabilità verso se stesso e gli altri utenti della strada.