18 dicembre 2018
Aggiornato 16:35

Falso allarme al lago di Bertignano: cantiere edile brucia della carta

I residenti della zona hanno poi confermato che non si era creato nessun disagio.
Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (Polizia di Stato)

VIVERONE - Telefona ai Carabinieri dicendo che, nel vicino cantiere edile, nei pressi del lago di Bertignano a Viverone, bruciano del materiale edile e forse anche della plastica. Quando la pattuglia è giunta sul posto, però, ha scoperto che si trattava di un falso allarme.
Non solo i manovali se ne erano già andati, ma il fuoco acceso aveva divorato solo della carta. Altri residenti della zona, hanno poi confermato che non si era creato nessun disagio.