18 ottobre 2018
Aggiornato 21:30

Postina azzannata da un cane: salvata appena in tempo dai Carabinieri 

Quando la pattuglia è giunta sul posto, insieme ai volontari del canile di Cossato, il cane stava cercando di sfondare il vetro dell'abitacolo, dopo aver rigato tutto il mezzo
Buca delle lettere
Buca delle lettere (Poste Italiane)

ZIMONE - Brutta avventura, a Zimone, per una «postina», inseguita e quasi azzannata da un cane. La donna, 36 anni, di Vigliano, stava effettuando il consueto giro di consegna della corrispondenza, quando è stata aggredita dall'animale, sfuggito al proprietario, un 23enne. Lei, con la felpa lacerata, è riuscita a mettersi in salvo, in auto, da dove ha chiamato, terrorizzata, i carabinieri. Quando la pattuglia è giunta sul posto, insieme ai volontari del canile di Cossato, il cane stava cercando di sfondare il vetro dell'abitacolo, dopo aver rigato tutto il mezzo. Adesso è stato tolto al proprietario, mentre la 36enne avrà 90 giorni di tempo per presentare denuncia e richiedere il risarcimento dei danni.