28 maggio 2018
Aggiornato 03:00
Cronaca

Postina azzannata da un cane: salvata appena in tempo dai Carabinieri 

Quando la pattuglia è giunta sul posto, insieme ai volontari del canile di Cossato, il cane stava cercando di sfondare il vetro dell'abitacolo, dopo aver rigato tutto il mezzo

Buca delle lettere (© Poste Italiane)

ZIMONE - Brutta avventura, a Zimone, per una «postina», inseguita e quasi azzannata da un cane. La donna, 36 anni, di Vigliano, stava effettuando il consueto giro di consegna della corrispondenza, quando è stata aggredita dall'animale, sfuggito al proprietario, un 23enne. Lei, con la felpa lacerata, è riuscita a mettersi in salvo, in auto, da dove ha chiamato, terrorizzata, i carabinieri. Quando la pattuglia è giunta sul posto, insieme ai volontari del canile di Cossato, il cane stava cercando di sfondare il vetro dell'abitacolo, dopo aver rigato tutto il mezzo. Adesso è stato tolto al proprietario, mentre la 36enne avrà 90 giorni di tempo per presentare denuncia e richiedere il risarcimento dei danni.