28 maggio 2018
Aggiornato 03:00
Cronaca

«Dammi una bionda», lite degenera in centro a Biella: volano pugni

Dai primi accertamenti sembra che all'origine della lite ci sia stata una sigaretta chiesta con un po' troppo insistenza

Immagine d'archivio (© ANSA)

BIELLA - Intervento dei carabinieri, nella centrale via La Marmora, di Biella, per un violento diverbio scoppiato tra un 24enne africano e tre biellesi, di età compresa tra i 38 e i 48 anni, senza fissa dimora. All'origine della lite, una sigaretta. Dai primi accertamenti sembra che il primo abbia chiesto una "bionda" con un po' troppo insistenza, tanto da far innervosire gli altri. E uno di questi ultimi gli avrebbe, ma sono in corso accertamenti, sferrato un paio di pugni.