25 maggio 2018
Aggiornato 03:30
Cronaca

Pray, operaio colpito da una trave in ferro e ferito: interviene il 118

Una putrella gli è finita su un braccio causandogli leggere lesioni: l’uomo, un 35enne di Varallo, è stato portato in ospedale

L'operaio è stato portato in ospedale (© Croce Rossa)

PRAY - Ancora un caso di infortunio sul lavoro: un dipendente della Galizzi Impianti, di Pray, è finito in ospedale dopo essere rimasto vittima di un incidente capitatogli mentre stava lavorando. L'uomo, un 35enne di Varallo, stava operando su una putrella in ferro quando questa è finita a terra, colpendolo prima a un braccio. Immediatamente soccorso dai colleghi, è stato poi trasportato dall'èquipe medica del 118 a Borgosesia, per accertamenti. Le sue condizioni non sarebbero gravi e non avrebbe fortunatamente riportato la frattura dell'arto superiore destro, risultato pare contuso. Nell'azienda, di proprietà di un 66enne, sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dello Spresal. Toccherà a questi ultimi stabilire le esatte cause dell'infortunio.