15 dicembre 2018
Aggiornato 07:30

A Mongrando tornano le «Storie di Piazza»

Lo spettacolo tra le vie del paese partirà dalla ricerca storica e dal racconto popolare e toccherà piccole storie locali collegate con il territorio e la grande storia d'Italia
A Mongrando tornano le «Storie di Piazza»
A Mongrando tornano le «Storie di Piazza» (Storie di Piazza)

MONGRANDO - Storie di Piazza ritorna ad esplorare i luoghi del Biellese con una nuova produzione teatrale basata su leggende e fatti reali. Lo spettacolo scritto da Renato D’Urtica si intitola «La Cattiv’Ora e altre storie» e debutterà il 26 e 27 maggio alle 20.30. Lo spettacolo vede il coinvolgimento di una trentina di attori biellesi e torinesi e gode del contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, è svolto in collaborazione con Comune di Mongrando, Parrocchia di San Lorenzo, Teatro Oz e ATL.

Ricerca storica, spettacolo e cultura popolare
Lo spettacolo, come da formula sperimentata in tanti anni di attività, parte dalla ricerca storica e dal racconto popolare e tocca piccole storie locali collegate con il territorio e la grande storia d'Italia. Un viaggio a ritroso, nel tempo, per scoprire personaggi e leggende ma anche le bellezze del Borgo San Lorenzo che con la sua chiesa e il suo oratorio sovrasta, dalla collina morenica, il paese di Mongrando. Il percorso si snoda dal piazzale, dentro e intorno alle chiese, attraversa il ponticello sospeso che porta alla casa parrocchiale del 700 ed entra nel giardino. La magia delle leggende locali, sia di Mongrando che delle zone limitrofe, ci porta a scoprire la Cattiv'Ora, che si annida in forma di serpente nelle acque dell’Elvo, la pazza del pozzo e le sue ossessioni per i sassi della Bessa, i fulmini di San Lorenzo che distrussero la vecchia torre campanaria, il prete preoccupato per la visita pastorale e le streghe che volavano ungendosi i piedi con l'olio....

Come partecipare
Le partenze sono in programma ogni mezz'ora sabato 26 e domenica 27 maggio, a gruppi a partire dalle 20.30. Ingresso 12 euro, ridotto 10, gratuito per i bambini. Prenotazioni on line sul sito www.storiedipiazza.it, Whatsapp: 3200982237. Nel corso della serata si svolgerà una raccolta fondi a favore della parrocchia per il restauro del portale della Chiesa di San Lorenzo.