15 dicembre 2018
Aggiornato 08:32

Biella, rissa al Sert: intervengono i Carabinieri per sedare gli animi

Il diverbio è scoppiato tra due utenti, un italiano di 31 anni e un bosniaco di 28 anni

BIELLA - Attimi di pensione al Sert dell'Azienda Sanitaria di Biella: una pattuglia dell'Arma è dovuta intervenire per un violento diverbio scoppiato tra due utenti. Per futili motivi, ad azzuffarsi sono stati un 31enne italiano, senza fissa dimora, e un 28enne di origini bosniache e residente in città. Dopo aver alzato la voce, i protagonisti dell'episodio stavano per mettersi le mani addosso. A quel punto, una delle operatrici del servizio di via Delleani ha contattato l'112 e in pochi istanti i carabinieri sono giunti sul posto. Alla vista delle divise, gli animi si sono calmati.