18 giugno 2018
Aggiornato 01:30
Eventi & Cultura | Spettacolo

Biella, al Teatro Sociale va in scena la danza

Uno spettacolo che indaga sul limite fra realtà e irrealtà. Sul palco la la Compagnia «EgriBiancoDanza» diretta da Susanna Egri presenta lo spettacolo «Apparizioni»

Al Teatro Sociale va in scena la danza (© Ufficio Stampa «EgriBiancoDanza»)

BIELLA - Giovedì 24 maggio alle 21, al Teatro Sociale di Biella, per la Stagione «Ipuntidanza 2017/18» della Fondazione Egri per la Danza, la Compagnia «EgriBiancoDanza» diretta da Susanna Egri presenta lo spettacolo «Apparizioni».

Lo spettacolo
Il programma nasce da una riflessione di Raphael Bianco su ciò che appare e scompare ai nostri occhi in forma concreta o impalpabile. Cinque differenti quadri di danza sulla percezione dell’animo umano rispetto a eventi, persone, sogni, memorie e pensieri che pervadono la nostra vita, con una considerazione: qual è il limite fra realtà e irrealtà? In questa occasione Raphael ho voluto una danza priva di narrazione, ma profondamente intrisa di significati, in parte oscuri e misteriosi, ma forse, proprio per questo motivo, in grado di stimolare diverse riflessioni e emozioni negli spettatori.

La fondazione
La Fondazione Egri per la Danza gode del sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Piemonte, dello Studio Rolla, della Compagnia di San Paolo nell'ambito del bando Luoghi della Cultura e del focus Dar corpo allo spazio (Itinerario performativo composto da quattro appuntamenti nel Castello di Moncalieri) ed è inoltre vincitrice dal 2007 del Bando Note&Sipari promosso della Fondazione CRT. La Stagione 2017/2018 si svolge con il patrocinio di: Città di Torino (in collaborazione con Casa Teatro Ragazzi), Città di Moncalieri, Città di Cuneo, Città di Aosta, Città di Biella, Città di Genova (Museo di arte contemporanea Villa Croce) e Città di Verbania (stagione de Il Maggiore).