18 giugno 2018
Aggiornato 01:30

Aism 1968 - 2018: 50 anni di storia di impegno per persone, ricerca e diritti

Uno spettacolo, gli appuntamenti in piazza e un convegno per celebrare la storica associazione impegnata da decenni nella sensibilizzazione e nell'aiuto alla ricerca

Aism, 50 anni di storia di impegno per persone, ricerca e diritti (© Aism Biella)

BIELLA - Quest’anno Aism festeggia il suo 50mo anniversario e nel mese di maggio la Sezione Provinciale di Biella organizza una serie di appuntamenti: sabato 26 maggio alle 21 presso il Polivalente di Occhieppo Inferiore, ultimo appuntamento teatrale per quest’anno in memoria di Ferruccio Pagnone e il cui ricavato andrà alla sede provinciale Aism di Biella. ll nuovo spettacolo della Compagnia Carovana, prende spunto dalle vicende musicali degli anni ’70/’80 caratterizzati da un’ondata artistica di tale intensità e creatività che non ha eguali negli ultimi cinquant'anni. Lo spettacolo, sempre divertente e a volte ironico, propone una carrellata di canzoni di quegli anni pescando però in un repertorio non commerciale, dove non trovano posto i classici «tormentoni» ma brani di grande effetto che riporteranno alla memoria vecchie melodie e vecchie storie, appunto quelle «70ttanta Storie» da cui è tratto il titolo dello spettacolo. Un cast di 35 performers composto da cantanti, ballerini e cabarettisti musicali guidati da un conduttore/presentatore accompagneranno il pubblico in un viaggio nel tempo dentro la musica italiana ed internazionale senza dimenticare, nel finale, di lasciare un regalo ed un messaggio molto importante dedicato ad ogni spettatore.

La settimana nazionale della Sclerosi Multipla
Sabato 26 e domenica 27 maggio, weekend di apertura della settimana nazionale della Sclerosi Multipla con «Le Erbe Aromatiche di Aism», iniziativa di raccolta fondi e di informazione sulla ricerca promossa da Aism con la sua Fondazione Fism che si terrà in oltre 600 piazze italiane sabato 26 e domenica 27 maggio: a Biella i banchetti verranno allestiti in via Lamarmora altezza Atl e sotto i portici del Palazzo Comunale in via Italia dove verrà distribuito un tris di salvia, rosmarino e menta in cambio di un’offerta minima di 10 euro il cui ricavato andrà interamente devoluto alla ricerca scientifica. Alla Settimana Nazionale e alle celebrazioni dei 50mo Aism è legato il numero solidale 45512. Permetterà di sostenere progetti di ricerca legati alla forma progressiva di SM, la più grave, a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; saranno di 5 euro da da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da rete fissa Tim, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

Conoscere la malattia
Convegno informativo libero e aperto a tutti martedì 29 maggio alle 16.30 in sezione Aism di Biella (Via Piave 11/C): importante appuntamento di informazione e confronto interamente dedicato a conoscere la sclerosi multipla, malattia tra le più gravi del sistema nervoso centrale, che colpisce soprattutto i giovani e le donne. Dopo una breve presentazione a cura della Presidente di Sezione Pastore Carmela, verrà presentato lo stato di avanzamento della ricerca scientifica sulla SM a cura di una ricercatrice Fism Dott.ssa Simona Rolla, a seguire i medici dell’Ospedale degli Infermi di Biella che ci parleranno dello stato della terapia e dell’aggiornamento sui nuovi farmaci: il Direttore Struttura Complessa di Neurologia Dr. Graziano Gusmaroli, i medici dell’Ambulatorio S.M.: Neurologi Dr Lorenzo Capone e Dott.ssa Emanuela Schintone, Infermiera Sig.ra Elisa Girardino, Psicologa rete Aism Dott.ssa Cinzia Communara, con infine dibattito e conclusioni.