18 giugno 2018
Aggiornato 07:30
Eventi & Cultura | Feste e sagre

50 anni di feste con il Gruppo Sportivo Spolina

Nuovo appuntamento con una delle feste più attese della zona. Quest'anno la Festa dal «Quat al Truch» è anche l'occasione per tornare a festeggiare il 50mo compleanno del gruppo organizzatore

50 anni di feste con il Gruppo Sportivo Spolina (© Gruppo Sportivo Spolina)

COSSATO – Un traguardo importante quello del 50mo anniversario del Gruppo Sportivo Spolina, che si celebra anche con il consueto appuntamento della Festa dal «Quat al Truch». L'evento è in programma dall'8 al 25 giugno. Come sempre al centro della manifestazione le tante e prelibate specialità gastronomiche e le serate musicali.

Il programma completo
Si parte venerdì 8 giugno, il piatto della serata sarà polenta e baccalà e si ballerà con il djset anni '90 di dj Trope. Sabato 9 giugno, cena del galletto allo spiedo e la serata proseguirà con i «Sempre Noi» (tribute band Max Pezzali e 883). Domenica 10 giugno a cena con gli hamburger XXL e divertimento assicurato con il concerto de «La Nazionale del Cameroun». Lunedì 11 giugno, la specialità sarà la panissa, la serata proseguirà con la musica di «Max Music». Giovedì 14 giugno si prosegue con gli spaghetti alla birra e lo stinco al forno e sul palco grande serata con le «Schegge Sparse». Venerdì 15 giugno cena con spaghetti allo scoglio e trancio di tonno e poi si continua ballando con dj Trope (twist & shout). Sabato 16 giugno pronti a gustare la picanha allo spiedo e per continuare la serata con il concerto de «Le Giannissime», tributo femminile a Gianna Nannini. Domenica 17 giugno a cena si assaggia lo stinco al forno e sul palco saliranno i «N.A.T.S.». Venerdì 22 giugno torna la polenta e baccalà, si balla con dj Trope e si elegge Miss Spolina. Sabato 23 giugno spazio ai sapori di una volta con la polenta e tapulun e alla grande musica con gli «8 note». Domenica 24 giugno di nuovo all'insegna del gusto con la porchetta allo spiedo e si replica con gli «8 note». Lunedì 26 giugno chiudono la manifestazione i pizzoccheri e il concerto di «Max Music».