20 agosto 2018
Aggiornato 22:00

Masserano: il cane abbaia troppo, lite tra vicini con Carabinieri presenti

Ennesima lite tra vicini di casa. Questa volta l’oggetto del battibecco è stato il troppo abbaiare del cane di una coppia. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri
Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (Shutterstock.com)

MASSERANO - Ennesima lite scoppiata, tra vicini di casa, nel Biellese. Motivo del litigio, il cane di una coppia di origini polacche, che non smetteva di abbaiare. A quel punto, chi abitava loro accanto, a Masserano, ha deciso di chiamare i carabinieri. La donna, di 58 anni, ha spiegato la situazione e in pochi minuti una pattuglia è giunta sul posto per sedare gli animi. Pare infatti che i proprietari dell'animali fossero, purtroppo, ubriachi.