15 ottobre 2018
Aggiornato 17:00

Ordigno bellico affiora durante dei lavori a Cerrione

Oggi verrà recuperato dagli artificieri provenienti da Torino
Ordigno bellico affiora durante dei lavori a Cerrione
Ordigno bellico affiora durante dei lavori a Cerrione (ANSA)

BIELLA - Nella giornata di oggi, lunedì 28 maggio, una squadra di artificieri, proveniente da Torino, dovrebbe raggiungere Cerrione per il recupero di un ordigno bellico. Si tratta di una bomba a mano ritrovata, per caso, in una tettoia, mentre erano in corso lavori di ristrutturazione.

Chi ha effettuato il rinvenimento, ha contattato i carabinieri che ora hanno isolato, per motivi di sicurezza, l'area. Gli abitanti della zona non corrono comunque rischi, in quanto l'ordigno si trova in una zona isolata, dove c'è un ampio cortile. Non è escluso che la bomba sia stata lasciata lì dai partigiani e che nessuno, nei decenni, l'abbia mai notata.