18 giugno 2018
Aggiornato 07:30
Cronaca | Da Cavaglià a Zubiena

Furti in provincia: ladri a caccia di auto, oro e lampadari

Hanno colpito, ancora una volta, un po' ovunque nel biellese

Posto di blocco della Polizia (© ANSA)

CAVAGLIÀ - Ancora furti in provincia. Da un distributore di Cavaglià è sparita una Opel Corsa che il proprietario lasciava parcheggiata la notte. A un 80enne, sempre del Biellese, è stata invece sottratta la collana d'oro che portava al collo. Ad agire una donna vestita in modo elegante che, dopo avergli chiesto informazioni stradali, lo ha abbracciato, con la scusa di ringraziarlo. Solo al rientro a casa, il pensionato si è accorto del furto. E ancora, a Zubiena, ladri in azione in un ristorante ormai chiuso. Il titolare, durante un controllo dei beni, si è accorto che mancavano all'appello sei lampadari, custoditi nella cantina.