23 ottobre 2018
Aggiornato 06:00

False richieste di denaro a sostegno di un gruppo di volontariato

Il Presidente del Gruppo di Volontariato Fabrizio Sartore vuole mettere in guardia la popolazione da possibili truffe
Truffatori in azione con false richieste di denaro
Truffatori in azione con false richieste di denaro (ANSA)

VALLE SAN NICOLAO - Nei giorni scorsi sconosciuti hanno telefonato a casa di alcuni anziani del paese chiedendo offerte a sostegno del Gruppo di volontariato di Valle San Nicolao e preannuciando una visita a casa con questo scopo. I fatti sono stati segnalati alla locale Caserma dei Carabinieri, ma attraverso un comunicato il Presidente del Gruppo di volontariato intende mettere in guardia la popolazione di Valle San Nicolao da questo tentativo di truffa.

«Il Gruppo di volontariato Valle San Nicolao - comunica il Presidente Fabrizio Sartore - informa tutta la popolazione che nessuno è autorizzato a telefonare e neppure a recarsi nelle case chiedendo offerte a favore dell'associazione. Chi lo facesse non appartiene al nostro gruppo e sta mettendo in atto una truffa che nulla ha a che vedere con le nostre attività. Il Gruppo di volontariato non ha mai autorizzato i propri soci e tantomeno persone sconosciute a raccogliere soldi o altro tipo di offerte e quindi invita le persone che eventualmente fossero state contattate con la richiesta di denaro a segnalare l'accaduto ai Carabinieri e a non fare alcuna offerta. Si ribadisce che l'associazione di volontariato di Valle San Nicolao non ha mai utilizzato questa modalità di raccolta fondi e che nessuno è autorizzato a farlo».