20 agosto 2018
Aggiornato 22:00

La Passione di Sordevolo vola in Ungheria

L'Associazione Teatro Popolare di Sordevolo è stata a Budaörs in Ungheria ospite del congresso annuale di Europassion
La Passione di Sordevolo vola in Ungheria
La Passione di Sordevolo vola in Ungheria (Associazione Teatro Popolare di Sordevolo)

BIELLA – Un lungo weekend europeo per L’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo che dal 31 maggio al 3 giugno ha partecipato al congresso delle Passioni europee nella cittadina di Budaörs, in Ungheria. Qui da 85 anni va in scena sul Kőhegy (Montagna di Pietra) una rappresentazione della Passione di Cristo, e quest'anno proprio il piccolo centro ha ospitato il 34mo congresso di Europassion. L’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo, che fa parte del sodalizio delle Passioni europee e nel 2015 è stata a sua volta organizzatrice del congresso durante i festeggiamenti dei 200 anni della propria Passione, è presente con una sua delegazione.

Incontri e momenti importanti
Il programma di queste giornate prevede un importante appuntamento al Parlamento Ungherese con il Vice Primo Ministro ed il Presidente del Parlamento, nonché momenti culturali e di conoscenza del territorio come la visita al Castello di Visegràd, alla città di Budapest e, naturalmente, la rappresentazione della Passione. Come di consuetudine durante il congresso è avvenuto il passaggio del testimone, simbolo di Europassion, che verrà consegnato alla città di Tullins (Francia) a cui spetterà il compito di organizzare l’incontro del 2019.