21 ottobre 2018
Aggiornato 01:30

Biella Rugby: i risultati del fine settimana

Grande impegno per le squadre Brc. Ecco come si sono comportate in campo le squadre gialloverdi
Biella Rugby: i risultati del fine settimana
Biella Rugby: i risultati del fine settimana (Biella Rugby)

BIELLA – Under 18 Biella Rugby pareggia 24-24 sul campo di casa con Cus Torino nella semifinale di ritorno playoff élite, ma non basta per superare il turno. Hanno segnato: Galfione, Lamagna e Michelini, che ha giocato ieri la sua ultima partita con la maglia gialloverde. Trasformazioni e calcio di Marcuccetti e Martinetto. Il presidente Brc Vittorio Musso conferma: «La loro élite, continua all’interno del nostro club, perché sicuramente non esiste nessuno dei ragazzi scesi in campo ieri che non possa vestire la maglia della prima squadra. Per noi è fondamentale che i ragazzi non si perdano d’animo, ma al contrario, guardino indietro questo campionato con la testa molto alta. Ci saranno altre avventure da vivere e non mancheranno i successi. Siamo tutti molto orgogliosi di quello che hanno fatto in campo e di come hanno giocato per tutta la stagione. Si meritavano la vittoria anche oggi e l’accesso al campionato di Élite. Non è stato così, ma la differenza in campo tra le due squadre non si è notata. Cus Torino non ha dominato, anzi, siamo stati noi a condurre per buona parte del tempo, quindi, testa alta e grande onore a questi ragazzi. In particolare a quelli che hanno giocato pur essendo infortunati, a quelli che hanno fatto da traino ieri e per buona parte del campionato, a dimostrazione di un legame profondissimo con questi colori».

Terzo posto per l'Under 14
Terzo gradino del podio per l'U14 nel IV Torneo città di Cordoipo per Brc gialla seguita da Brc verde. Nella fase a gironi, Biella gialla vince con Vienna 15-0 (Mondin, Pearson e Niemen, Pasian di Prato 21-0 (Mondin tr. Danasino, Pearson tr. Danasino, Mondin tr. Danasino) e pareggia con Codroipo 7-7 (Pearson tr. Danasino). Biella verde vince 14-5 con Vittorio Veneto (Givonetti tr. Ramella Pollone, Protto tr. Negro) e 24-0 con Dubrovnik (Deva, Testa tr. Negro, Palmieri, Testa tr. Fusaro), poi perde 0-19 con Amatori Napoli. Entrambe le biellesi escono dalla prima fase al secondo posto rispettivamente dietro a Codroipo, che poi vincerà il torneo e Amatori Napoli seconda assoluta. Biella verde e Biella gialla, disputano tra loro la gara per l’ultimo scalino del podio. Vincono i gialli 29-0 (Danasino, Niemen, Danasino tr. Mureddu, Pearson tr. Pearson, Mureddu). Bella prestazione per entrambe le formazioni messe in campo con grande sforzo nonostante gli infortuni e gli acciacchi tipici della fine di una stagione lunga e faticosa. La squadra gialla ha terminato il torneo imbattuta. Un’ingenuità nella partita contro i padroni di casa, disputata per la maggior parte del tempo in dodici contro tredici a causa di un infortunio e della mancanza di riserve, ha permesso agli avversari di pareggiare e solo la differenza mete ha impedito ai giovani orsi di giocarsi la finale per il primo e secondo posto. La formazione verde, dopo le prime due partite condotte con intensità e vinte con merito, ha subito un calo nell’incontro decisivo per la conquista del girone. Il derby per la conquista del terzo posto ha visto prevalere di misura la squadra gialla, sicuramente più esperta ed organizzata. Anche da Cordoipo, Biella torna con una coppa. Resta un pizzico di amaro in bocca per un risultato che poteva essere più appagante.

Propaganda
L’Under 8 Brc ha vinto il Torneo Internazionale di Codroipo. Sono scesi in campo: Lucio Balducci, Pietro Bertone, Alessandro Ghilardi, Edoardo Glicino, David Lucian Grigore, Giacomo Mori, Tommaso Crescenzi, Matteo Oliveto, Andrea Ubertino Rosso, Giulio Martucci, Matteo Marutti e Matteo Vatteroni. Al torneo hanno partecipato anche la U10 Brc che ha conseguito un soddisfacente decimo posto su sedici squadre partecipanti, e la U12, ottava su tredici contendenti.