20 agosto 2018
Aggiornato 22:00

Il Comune di Biella stanzia altri 400 mila euro per le asfaltature

Ulterioriori investimenti sulla manutenzione delle strade per l'estate 2018 che riguarda la riasfaltatura di altre porzioni di vie in aggiunta a quelle già previste
Il Comune di Biella stanzia altri 400mila per le asfaltature
Il Comune di Biella stanzia altri 400mila per le asfaltature (shutterstock.com)

BIELLA - Si aggiungono altri 400 mila euro di investimenti sulla manutenzione delle strade per l'estate 2018: la giunta ha dato il via libera, nella seduta di lunedì 5 giugno, al progetto esecutivo che riguarda la riasfaltatura di altre porzioni di vie, che si sommano a quelle per cui l'appalto è già stato assegnato e i cui lavori partiranno appena dopo la chiusura delle scuole.

Le vie interessate
Il progetto che ha avuto il via libera dell'amministrazione riguarda via Piacenza, tra via Oremo e via Salvo d'Acquisto, la carreggiata Est di corso Europa tra via De Andrè (la rotonda d'accesso al centro commerciale Gli Orsi) e il punto vendita carburanti, la semicarreggiata Sud di via Rigola per circa 300 metri partendo dal semaforo di via Tripoli-via Rosselli, via Torino tra via Delleani e il semaforo di via Tripoli-via Bengasi, un breve tratto di via Astrua da viale Macallé a salire, via Campagné nel tratto che fiancheggia i giardini del Thes, via Orfanotrofio tra vicolo Galeazzo, all'angolo della scuola elementare De Amicis, e via Repubblica e le strade interessate dagli scavi per la rete del gas negli ultimi mesi. Si tratta di via Tripoli (segmento via Rigola-via Galimberti), via Piave (tra via Torino e via Carso) e via Trieste, nel tratto danneggiato dai lavori.

La partenza dei cantieri
Il prossimo passo sarà la gara d'appalto. I cantieri partiranno entro la fine dell'estate. È invece imminente il via ai lavori nelle strade per le quali l'appalto è già stato assegnato. Si tratta di via Serralunga, tratti di via per Candelo e viale Roma, le rotonde tra via Carso e via Bengasi e del ponte di Chiavazza lato Biella, strada Brignana, strada Ramella di Sotto, via Ciapeia, via Barazza, strada Antica di Andorno e le piazze Croce Rossa, Don Penna, Don Gatto e Dell'Aia. A queste si aggiungono le vie inserite nell'intesa sottoscritta con i gestori della rete gas, per il ripristino totale delle strade interessate dai loro scavi. Il primo intervento a partire sarà quello su via Ivrea, a cui seguiranno via Delleani, via Sardegna e via delle Mollie.