19 novembre 2018
Aggiornato 00:00

Carabinieri, 204 anni di successi: a Biella la cerimonia al Comando Provinciale

Oggi si è festeggiato l'annuario di fondazione: il comandante, colonnello Igor Infante, nel suo discorso ha elogiato il lavoro compiuto dai suoi uomini che hanno perseguito l'80% dei reati commessi sul territorio
Le immagini della cerimonia
Le immagini della cerimonia (Diario di Biella)

BIELLA - Reati predatori in diminuzione e maggiore sicurezza sul territorio. Sono questi i temi sviluppati oggi, nel corso del 204esimo anniversario di fondazione dell'Arma dei Carabinieri. Una cerimonia sobria, quella svoltasi al Comando provinciale, a cui hanno preso parte le massime autorità civili, militari e religiose del territorio. Il comandante, colonnello Igor Infante, nel suo discorso ha elogiato il lavoro compiuto dai suoi uomini che hanno perseguito l'80% dei reati commessi sul territorio. Ha evidenziato, inoltre, come la sicurezza debba essere partecipata e quindi anche nelle mani degli stessi cittadini, che componendo l'112 possono avere subito un aiuto importante e diretto. A breve, poi, torneranno operative anche due caserme del Biellese, in corso di restauri, per una ancor maggiore presenza sul territorio. Al termine della cerimonia, sono poi stati premiati i militari che si sono particolarmente distinti in servizio, salvando più di una vita. In ultimo, i volontari della Croce Rossa sono dovuti intervenire per un militare colto da un lieve malore. Nulla di grave, tanto che non si è reso nemmeno necessario il ricovero in ospedale.