19 dicembre 2018
Aggiornato 17:21

Rubano lampeggiante dall'ambulanza, è mistero a Cossato

È accaduto a Cossato nella sede del Cisom, il corpo di soccorso dell'Ordine di Malta
Rubano lampeggiante dall'ambulanza
Rubano lampeggiante dall'ambulanza ()

BIELLA - Singolare furto ai danni del Cisom, il corpo di soccorso dell'Ordine di Malta con sede a Cossato, derubato di un lampeggiante. Ignoti si sono introdotti, nel cuore della notte, nel parcheggio, probabilmente scavalcando il cancello e poi alzando la serranda scorrevole del garage. Una volta dentro, si sono dati da fare con un cacciavite e hanno smontato l'oggetto da un veicolo, per poi dileguarsi.

Solo al mattino, i volontari che prendevano servizio, si sono accorti di quanto accaduto. "Ho già ordinato un altro lampeggiante - spiega la responsabile Nadia Anteghini -, che arriverà a giorni. Per noi è stato un danno non indifferente, quanto inspiegabile». Il costo dell'oggetto, infatti, si aggira sui 200 euro, che non è poco per un'associazione di volontariato che opera anche a livello internazionale.