26 maggio 2019
Aggiornato 20:30
Moda

Fila: debutto imminente a Milano Moda Donna

Lo storico brand nato a Biella è ormai tornato in auge ed è indossato dai fashion influencer di tutto il mondo. Ora si accinge a fare il suo ingresso alla Fashion Week milanese
Fila: debutto imminente a Milano Moda Donna
Fila: debutto imminente a Milano Moda Donna Shutterstock

BIELLA – Alla prossima edizione di Milano Moda Donna a settembre ci sarà anche Fila. E' la prima volta in assoluto per il brand di origini biellesi anche se tanti designer sulla cresta dell'onda in questi mesi hanno dato un attenzione particolare al marchio: Gosha Rubchinskiy o Jason Wu (solo per la Cina) e un brand italiano iconico come Fendi hanno creato delle co-lab con il marchio sportivo per eccellenza reso indimenticabile da campioni degli anni ’70 e ’80 come Björn Borg, Alberto Tomba e Deborah Compagnoni.

La mostra
La data esatta è in via di definizione, ma è certo che nello stesso periodo (dal 18 al 24 settembre) sarà presentata una mostra aperta a tutti alla Triennale. Parola di Gene Yoon, ceo del gruppo. Lui che è stato artefice del rilancio del colosso sportivo italiano dopo la forte crisi che lo aveva interessato agli inizi del 2000. Ceo di Fila  Korea dal 1991, Yoon nel 2005 ha speso 127 milioni di dollari per acquistare le azioni della filiale coreana. Fu il primo passo verso il controllo dell'azienda, completato nel 2007, con l'acquisto anche di Fila Luxembourg, la proprietaria del marchio, e di tutte le imprese di tutto il mondo che dipendevano dalla casa madre.