16 dicembre 2018
Aggiornato 11:06

Ubriaca si mette alla guida con figlio a bordo, denunciata

È una romena che aveva un tasso alcolemico di sei volte superiore al consentito
Ubriaca si mette alla guida con figlio a bordo
Ubriaca si mette alla guida con figlio a bordo ()

BIELLA - Ubriaca, si mette al volante dell'auto con sopra i due figli minorenni. Protagonista della vicenda, una 44enne romena, residente in provincia, ora denunciata per guida in stato di abbrezza dai carabinieri. Erano le 19 quando il veicolo, un Mercedes Classe A, è stato visto procedere zigzagando a Salussola. Immediata era partita la chiamata, da parte di alcuni testimoni, all'112 e sul posto si erano portate due pattuglie dell'Arma. Prima dell'arrivo dei carabinieri, però, l'automobilista era riuscita a far perdere le proprie tracce.

Era rispuntata a Cerrione, a qualche chilometro di diatanza, dove un passante aveva cercato di bloccarla, nel tentativo di mettere in salvo i bambini. Lei, però, era riuscita a ripartire, per essere poi fermata, dopo qualche centinaio di metri lungo la Provinciale, dai militari dell'Arma. Portata in caserma, l'etilometro ha emesso un verdetto sconvolgente: la 44enne si era messa alla guida con un tasso alcolemico di oltre sei volte superiore al consentito. I ragazzini sono stati affidati a una conoscente della donna, mentre l'auto è stata posta sotto sequestro e la patente, ovviamente, ritirata.