Cronaca | cronaca

Ritrovato il cadevere di un biellese: è mistero a Ghemme

È stato ritrovato in un bosco, esanime, all'interno della sua auto

Ritrovato il cadevere di un biellese
Ritrovato il cadevere di un biellese ()

BIELLA - I carabinieri stanno investigando sulla misteriosa morte, avvenuta in un bosco di Ghemme, di un biellese. L'uomo, Andrea Gerardi, 37 anni, di Benna, fidanzato e con un passato difficile alle spalle, domenica aveva raggiunto con la sua auto l'area verde. Quando familiari e conoscenti non lo avevavo visto rientrare, era scattato l'allarme.

Il ritrovamento, alle 23, da parte di una pattuglia dei carabinieri, che ha richiesto l'intervento del 118. Per il 37enne, però, non c'era più nulla da fare. Il personale medico ne ha solo potuto constatare il decesso, che sarebbe avvenuto qualche ora prima dell'arrivo dei soccorsi. Ora il magistrato di turno ha disposto che sul corpo venga eseguita l'autopsia.