23 settembre 2018
Aggiornato 21:30

Ubriaco lancia sedie e tavolini in aria dentro a un bar in via Milano

Protagonista un 34enne che ha pure spintonato la titolare del locale, incinta
Ubriaco lancia sedie e tavolini in aria dentro a un bar in via Milano
Ubriaco lancia sedie e tavolini in aria dentro a un bar in via Milano (Shutterstock.com)

BIELLA - Un 34enne residente nel Biellese, G.A., è stato denunciato per lesioni, dopo aver dato in escandescenze in un bar e spintonato la titolare, incinta di alcuni mesi. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio in via Milano, a Biella-Chiavazza, dove sono intervenuti i carabinieri. L'uomo, palesemente ubriaco, era entrato nel locale e aveva chiesto di consumare altro alcol. Chi stava dietro al bancone, una 26enne di origini orientali, glielo aveva negato. A quel punto, il 34enne ha perso la testa e ha iniziato a gettare all'aria sedie e tavolini, per poi prendersela con la ragazza. Solo alla vista delle divise, si è calmato. Divise che, oltre a bloccarlo, si sono prese cura della futura mamma, affidata poi alle cure dell'èquipe medica del 118. Ma non finisce qui. Lo stesso soggetto, poco prima, era già stato allontanato da un esercizio commerciale in quanto stava infastidendo i clienti. Per quello che riguarda la vittima, fortunatamente non ha riportato lesione che potessero creare problemi alla gravidanza.