19 novembre 2018
Aggiornato 00:00

Biella, asfaltature: diciotto interventi estivi

In sedici giorni si avvieranno e salvo imprevisti, termineranno i lavori stradali. Si comincia mercoledì 11 luglio da Pavignano
Biella, asfaltature: diciotto interventi estivi
Biella, asfaltature: diciotto interventi estivi (vodograj - shutterstock.com)

BIELLA - Inizia da Pavignano la campagna delle asfaltature estive sulle strade cittadine: l'appalto da 400mila euro, che l'impresa Florida di Trentola Ducenta (Caserta) si è aggiudicata con un ribasso del 21,39 per cento sulla base d'asta, prevede diciotto interventi sparsi nelle varie zone della città. La ditta metterà in campo due squadre che agiranno in contemporanea. Salvo imprevisti, incognita maltempo in primis, il ciclo di interventi dovrebbe concludersi entro venerdì 27 luglio.

Gli interventi
Fresatrici e rulli compressori entreranno in scena a partire da mercoledì 11 luglio, cominciando da via Ciapeia e via Barazza, a Pavignano. L'ordine cronologico dei lavori prevede nell'ordine piazza Don Penna e il raccordo di via Vanni, strada Antica di Andorno e piazzetta dell'Aia, strada Cantone Ramella di Sotto (tutti e tre sempre a Pavignano), la rotonda del ponte di Chiavazza lato Biella, via Serralunga, piazza Don Gatto a Chiavazza, la rotonda tra via Carso e via Bertodano, viale Roma e le rotonde di piazza San Paolo e piazza Adua, via per Candelo, via Vialardi di Verrone, via Piacenza, strada al Torrente, strada Favaro di Là, piazza Croce Rossa e via Brignana. Saranno necessarie, in contemporanea con l'apertura dei cantieri, chiusure temporanee di strade e deviazioni al traffico. Le più impattanti sulla viabilità cittadina cominceranno con l'intervento tra via Serralunga e il ponte di Chiavazza.