15 novembre 2018
Aggiornato 15:30

Biella: a 85 anni cerca di buttarsi dal ponte della Tangenziale

Visto da alcuni automobilisti di passaggio, è stato poi soccorso da un mezzo del 118
Panorama di Biella
Panorama di Biella (Diario di Biella)

BIELLA - Dramma sfiorato, sul ponte della tangenziale Biella-Chiavazza, dove un uomo di 85 anni ha tentato di togliersi la vita. L'anziano, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 6 luglio, è stato visto da alcuni automobilisti di passaggio tentare di scavalcare la ringhiera. Immediatamente sono partite le chiamate all'112 e in pochi istanti, sul posto, sono giunte le Forze dell'Ordine e un'ambulanza del 118. Ricondotto alla ragione, il pensionato è stato poi trasportato in ospedale.

Non è ancora stato chiarito il perchè volesse messere in atto il gesto. Quello che è certo, invece, è che il ponte sta attirando sempre di più l'attenzione di quanti vogliono farla finita. Nel recente passato era nata anche un'associazione, con il compito di chiedere alle istituzioni di posizionare delle barriere salvavita. Anche perchè, purtroppo, le vittime stanno aumentando. Una volta era il ponte di Sordevolo, poi blindato, ad attirare soggetti affetti da un grave sconforto, dopo quello della Pistolesa, adesso resta quello della Tangenziale, dove spesso sono stati gli stessi automobilisti a improvvisarsi soccorritori.