19 dicembre 2018
Aggiornato 17:30

Televisioni in tutte le stanze dell’Ospedale di Biella

Un monitor per ogni posto letto. Entro febbraio il completamento di tutti i lavori con cui saranno installate 480 Tv 32 pollici
Televisioni in tutte le stanze dell’Ospedale di Biella
Televisioni in tutte le stanze dell’Ospedale di Biella (Diario di Biella)

BIELLA - Saranno installati per ciascun posto letto e ogni paziente che lo desidera ne potrà usufruire. È stato aggiudicato nel maggio scorso l’affidamento della concessione per la gestione del servizio televisivo in tutte le stanze di degenza dell’Ospedale di Biella. 

Una fruizione libera
Una tv per ogni letto, agganciata a un supporto che avrà anche funzioni multiservizio. In tutto 480 quelle previste nelle degenze (formato 16/9 e 32 pollici come dimensione) cui se ne aggiungeranno ulteriori 5 da 50 pollici per comunicazioni istituzionali. Tutte con tecnologia LED Full HD. La scelta di prevedere un monitor per ogni posto letto nasce dalla volontà di far sì che ogni paziente possa guardare i programmi che preferisce senza disturbare il vicino di letto. A tal fine, il servizio comprenderà un distributore di cuffie monouso per l’ascolto dell’audio. Il servizio tv sarà disponibile acquistando una apposita tessera presso alcune casse automatiche opportunamente dislocate; la tariffa al minuto offerta è di 0,014 al minuto e 3,77 € al giorno.

Lavori conclusi entro febbraio 2019
Nei prossimi giorni inizierà l’installazione della prima stanza tipo; poi si procederà con le altre. Il completamento dei lavori è previsto entro febbraio 2019. È un ulteriore tassello del progetto di umanizzazione intrapreso dall’Asl Bi per rendere la degenza in ospedale più confortevole.