25 febbraio 2020
Aggiornato 11:00
Cultura

Vigliano, in Biblioteca la presentazione di «Ragazze di ieri»

Quattro chiacchiere con l'autrice del libro Elena Accati e con Silvano Esposito. Un racconto ambientato negli anni '50 e che parla di giovani donne biellesi

BIELLA - Venerdì 20 luglio, alle 18, la biblioteca di Vigliano B.se, avrà il piacere di ospitare Elena Accati per la presentazione del suo ultimo romanzo «Ragazze di ieri». Elena Accati, già ospite, in passato, della nostra biblioteca, e al cui nome si associano i più belli e intensi studi di piante, parchi, giardini del Piemonte, ci condurrà attraverso una piacevole conversazione con Silvano Esposito, direttore del giornale «Il Biellese», alla scoperta del suo ultimo lavoro di racconti e di ricordi.

Il libro
Una trama di piccoli eventi accompagna negli anni Cinquanta il passaggio delle adolescenti Veronica e Regina all’età adulta. La passione di Veronica per la natura e le gite in montagna, l’interesse di Regina per i romanzi d’amore, i primi amori e le sofferenze, i sogni e i progetti, il confronto tra gli stili di vita delle due famiglie, protagoniste indiscusse di un teatro interiore, sono gli ingredienti base della storia. A far da sfondo la Valle Cervo, all’epoca assai vivace, una Torino ancora dalla forte vocazione industriale, gli scorci di una Calabria poverissima e una Alassio luogo di vacanze dorate.

L'autrice
Elena Accati, laureata in Scienze agrarie, ha al suo attivo una brillante carriera di ricercatrice e docente, è stata professore ordinario di floricoltura all’Università degli studi di Torino. Sono una quindicina i libri da lei scritti su fiori, parchi e giardini, mentre ammontano a 250 i lavori scientifici. Da alcuni anni realizza libri dedicati ai ragazzi per trasmettere loro l’amore per la natura e romanzi autobiografici.