16 ottobre 2019
Aggiornato 09:00
Musica

I percorsi sonori nella rete museale biellese arrivano alla Trappa

Due interpreti internazionali saranno ospiti all’Ecomuseo della Tradizione costruttiva La Trappa di Sordevolo

BIELLA - Un duo d’eccezionale bravura sarà ospite all’Ecomuseo della Tradizione costruttiva La Trappa di Sordevolo uno spazio d’incontro delle differenze e un luogo aperto dove partecipare alla costruzione di un bene comune. Abitare la Trappa è immergersi in un paesaggio e diventarne parte. Giampaolo Bandini e Cesare Chiacchiaretta interpreti internazionali, entrambi animati dalla stessa volontà di regalare emozioni, di rendere al massimo l’atmosfera magica e tutto il pathos che solo il Tango nella sua forma più tradizionale sa dare. L'appuntamento è per domenica 29 luglio alle 15 con «Escualo! Dalla tradizione della Guardia Vieja al Tango Nuevo di Piazzolla e Bacalov» con Duo Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchiaretta al bandoneon. Al termine del concerto la visita guidata.

Il concerto
Celebri brani di Astor Piazzolla, di Luis Bacalov, di Carlos Gardel ricalcano le atmosfere argentine, il colorato mondo del tango, dolce e violento, struggente e appassionato attraverso il fascino e la magia dei suoi strumenti più rappresentativi: la chitarra e il bandoneon che come risaputo, nella musica di Piazzolla trovano il loro vero sposalizio ed alla musica di Piazzolla devono quella reciproca valorizzazione timbrica ed espressiva che li rende in un certo senso complementari. La complementarietà a cui assistiamo non è tuttavia quella solita, in cui l'uno smorza i difetti dell'altro affiancandogli i propri pregi nel riplasmare il suono finale. Si tratta di una convivenza apparentemente non dovuta, in cui l'uno può fare a meno dell'altro: il suono penetrante e drammaticamente narrativo del bandoneon, da un lato, e quello lirico ma umilmente parco della chitarra, dall'altro. Escualo è anche il titolo del CD prodotto nel 2017 dalla Decca e promosso in tutte le più importanti piattaforme digitali. Già trasmesso dalle frequenze radiofoniche di Radio 3, Escualo è stato presentato anche alla Feltrinelli di Milano e durante la trasmissione di Radio 3 Piazza Verdi.

Gli artisti
Il duo Giampaolo Bandini-Cesare Chiacchiaretta, chitarra e bandoneon, si forma nel 2002 con il preciso intento di proporre la musica argentina attraverso il fascino e la magia dei suoi strumenti più rappresentativi. Da subito il duo diviene importante punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale per la loro grande forza comunicativa unita ad uno straordinario carisma. Invitato dai più importanti festival e teatri del mondo, il duo ha effettuato tournèe in più di 40 paesi del mondo, tra i quali Argentina, Messico, Corea, Romania, Cina, Polonia, Slovacchia, Austria, Moldavia, Germania, Spagna, India, Cipro, Svizzera, Francia, Lituania, Belgio, Olanda, Croazia, Russia, Bosnia, Slovenia, Serbia, Turchia, Repubblica Ceca, Ungheria, Libia, Tunisia, Macedonia, Grecia, Lussemburgo, Usa, Canada, riscuotendo ovunque straordinari consensi di critica e di pubblico.  È appena uscito, in occasione dei quindici anni di attività del duo, Escualo, il loro debutto discografico per l'etichetta discografica Decca, dedicato all'opera di Astor Piazzolla. Il duo ha avuto il privilegio di suonare il Double Concerto «Hommage a Liegi» di Astor Piazzolla sotto la direzione del M°Leo Brouwer presso l’Auditorium Paganini di Parma e per l’Unione Musicale di Torino con la celebre orchestra da camera «I Virtuosi di Mosca» diretta da Pavel Berman. Hanno inoltre tenuto concerti come solisti con orchestre quali la Filarmonica di Baden-Baden (Germania), I Solisti di Brno (Rep.Ceca), la Camerata di Queretaro e l’Orchestra «Silvestre Revueltas» (Messico), la «Round Top Chamber Orchestra» (Usa), la Brazos Valley Simphony (Usa), la Asian-European Simphony Orchestra (Corea), ecc. Nel 2004 al duo Bandini-Chiacchiaretta viene assegnato il XV Premio «Beniamino Joppolo» Città di Patti (Messina) per gli alti meriti artistici raggiunti in campo musicale.