23 agosto 2019
Aggiornato 19:30
Eventi

Eclissi di luna: a Occhieppo appuntamento con l'Unione Biellese Astrofili

L'osservazione guidata del cielo con i telescopi si terrà nella suggestiva Cascina San Clemente e sarà preceduta dall'aperitivo in compagnia
Eclissi di luna: a Occhieppo appuntamento con l'Unione Biellese Astrofili
Eclissi di luna: a Occhieppo appuntamento con l'Unione Biellese Astrofili Shutterstock

BIELLA – Anche del nostro territorio si potrà ammirare l'eclissi totale di luna. Il fenomeno si verifica quando Sole, Terra e Luna sono perfettamente allineati. La durata dipende dalla distanza tra il nostro pianeta e il suo satellite. Il 27 luglio sarà vicina all’apogeo, poco più di 400 mila chilometri. Ciò significa che il passaggio della Luna nel cono d'ombra terrestre è destinato a durare più del solito, per l'appunto 103 minuti.

Appuntamento a Cascina San Clemente
L'osservazione di tutte le fasi dell'evento, attraverso telescopi e non solo è stata organizzata dall' Unione Biellese Astrofili, nella sede di Cascina San Clemente a Occhieppo Inferiore (In caso di maltempo la serata si terrà comunque: l'eclissi verrà seguita in streaming). La serata a ingresso libero e gratuito. inizierà alle 20 con l’apericena (già sold out) e proseguirà con l’osservazione dell’eclissi e di alcuni pianeti molto visibili in questo periodo. Gli appassionati potranno comunque aggregarsi in ogni momento aspettando l'arrivo dell'eclissi.

Le fasi dell'eclissi
La Luna sorgerà alle 20.20 circa. Dopo soli cinque minuti l’ombra della Terra incomincerà a entrare in contatto e a coprirla gradatamente. Alle 21.30, l’eclissi sarà totale. Il satellite, che diventerà per l'occasione rosso, rimarrà oscurato per un’ora e quarantacinque minuti: fino alle 23.15. Gradualmente poi, il cono d’ombra si ritirerà, fino a che la luna non tornerà luminosa. Nella serata organizzata a Cascina San Cluemente gli esperti di Uba, con i loro telescopi, guideranno l’osservazione di quattro pianeti che in questo periodo si mostrano particolarmente vicini e luminosi. Marte sarà l’altro grande protagonista del cielo: il 27 luglio sarà più luminoso che mai, perché si troverà in opposizione. Marte e la Luna saranno nella stessa zona di cielo, l'uno sotto l'altra. Il pianeta rosso brillerà a circa 6 gradi di distanza dal nostro satellite e sarà, dopo Venere e la Luna, l'oggetto più luminoso del cielo.