23 novembre 2020
Aggiornato 19:30
Vigliano Biellese

Incidente all'incrocio, precisazione del Sindaco Vazzoler

«Erronea convinzione che il semaforo posto all’incrocio fosse lampeggiante per una precisa volontà dell’Amministrazione comunale»

VIGLIANO BIELLESE - Il semaforo all’incrocio fra via Dante e via Milano è lampeggiante da non più di una settimana, e solo in quanto in attesa di riparazione. Non è mai stata intenzione dell’Amministrazione dismetterlo, né renderlo lampeggiante durante il periodo estivo o dalla fine dell’anno scolastico! Semmai si è proceduto con urgenza a fare intervenire la ditta cui è affidata la manutenzione, non appena riscontrato – la settimana scorsa – che non funzionava correttamente. Purtroppo il danno è più consistente del previsto e pertanto siamo in attesa di un pezzo di ricambio che purtroppo non è nostro potere materializzare. Ma stiamo facendo pressione perché tale intervento venga effettuato con la massima urgenza possibile.

Spiace davvero constatare come i commenti pubblicati anche sulla stampa locale non vengano sottoposti alle opportune verifiche; come spesso accade è più facile trovare velocemente qualcuno cui attribuire le colpe piuttosto che appurare come stiano realmente i fatti.

Questa precisazione mi sembra necessaria, nel rispetto di quanti – e noi fra questi - operano correttamente per garantire sicurezza alla circolazione stradale e quindi per l’incolumità di chi guida e dei pedoni. Qualunque incrocio, tuttavia, regolato o meno da un semaforo, richiede la massima attenzione nell’attraversamento, per evitare ciò che è accaduto ieri. Alla persona coinvolta porgo i migliori auguri di pronta guarigione, mentre a tutti rinnovo l’esortazione alla massima prudenza sulla strada.

Cristina Vazzoler
Sindaco di Vigliano Biellese