26 luglio 2021
Aggiornato 23:00
Lavori pubblici

Viabilità: per il Piemonte investimenti per 45 milioni di fondi Fsc regionali

Il consigliere Barazzotto commenta : «Risorse importanti, al Biellese destinati quasi 2,5 milioni di euro»

BIELLA - Con la delibera approvata questa mattina dalla Giunta Regionale diventano operativi i 45 milioni di fondi Fsc regionali destinati a interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di infrastrutture stradali e per il miglioramento dei livelli di sicurezza esistenti. È stato infatti  approvato lo schema di Convenzione da sottoscrivere con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al fine di regolare i rapporti per l’erogazione del finanziamento statale destinato alla realizzazione degli interventi previsti nel Piano Operativo Infrastrutture FSC 2014-2020 e finanziato ai  sensi della delibera CIPE 54/2016.

I fondi
La convenzione prevede l’elenco degli interventi da realizzare, definiti da Città Metropolitana e da ciascuna provincial, in base al seguente riparto concordato dalle stesse province. Alessandria: 7.255.850 €; Asti: 4.015.737 €; Biella: 2.387.080 €; Cuneo: 11.350.000 €; Novara: 2.591.474 €; Torino: 11.697.612 €; Vco: 2.427.522 €; Vercelli: 3.274.725 €. Alle province inoltre andranno direttamente 144 milioni in sei anni (di cui 10,5 già assegnati per il 2018, 26 per i prossimi cinque anni) assegnati dal Governo direttamente alle Province per manutenzione della rete viaria (ripartizione del 1,6 miliardi a livello nazionale). Complessivamente 230 milioni (di cui 160 di competenza regionale) entro il 2019. 

Gli interventi nel Biellese
Spiega il consigliere Barazzotto: «La Regione è tornata a investire risorse importanti sul fronte della manutenzione delle strade, un tema che interessa tutti i cittadini. Nel Biellese, con i fondi assegnati, si completeranno alcuni interventi che erano necessari ma rimasti indietro: più di 500 mila euro per la sistemazione del ponte sull’Elvo a Salussola; 200 mila euro per la manutenzione straordinaria del cavalca-ferrovia della linea Biella-Novara di Lessona e Castelletto Cervo; 450mila euro per il rifacimento della strada a Veglio, in frazione Pistolesa; 670mila euro per il rifacimento del manto stradale a Strona, in frazione Fontanella Ozino; 150mila euro a Magnano, per il consolidamento del corpo stradale, così come per Portula, dove lo stanziamento è di 160 mila euro; a Cerrione, infine, vanno 250mila euro per il ripristino del corpo stradale».