20 giugno 2019
Aggiornato 17:00
Montagna

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra

Un sentiero ripido che vi regalerà però la soddisfazione della scoperta di una prospettiva inedita su Oropa e la sua Valle

BIELLA – Un itinerario impegnativo, con un sentiero molto ripido. Arrivati a destinazione però la vista è di una bellezza impagabile. Ai vostri piedi potrete ammirare Oropa da una prospettiva insolita e particolare e sulla vostra destra si staglieranno le cime del Mucrone e del Monte Camino.

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra (© Diario di Biella)

I dettagli
Segnavia: 
D14 
difficoltà: media
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza: 1250 metri
quota vetta/quota massima: 2230 metri
dislivello salita totale: 1000 metri
località di partenza: Oropa
punti appoggio: rifugio Rosazza e Albergo Savoia 

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra (© Diario di Biella)

L'itinerario
Itinerario il più selvaggio e isolato nell'ambito della frequentatissima e antropizzata conca del Mucrone. Poco dopo (200m) la bellissima mulattiera lastricata di fine '800 che parte dal delubro posto a lato del tornante sopra la trattoria Nocca, prendere a destra il sentiero D14, sempre ben segnalato tranne che nella parte che precede l'alpe Giass Comun (bel pianoro erboso). Seguire la traccia, ora evidente, verso un piccolo costone, volgere verso sinistra, e raggiungere con itinerario diretto, ripido e faticoso, il panoramicissimo costone del Tovo, da seguire fino in vetta (grossa croce, tre grossi ometti, ottima vista). In discesa prendere verso No il sentiero D32 che scende ripido su balzette da percorre con un minimo di attenzione fino alla Bocchetta di Finestra (2043 metri, ambiente selvaggio ed appartato). Da lì scendere all'Alpe Trotta, in pessime condizioni, poi i) tagliare verso destra per tracciato ardito fino al rif. Rosazza (32b) oppure scendere per tornanti all'Alpe Pissa e ricongiungersi alla mulattiera lastricata che va al Colle della Barma e scende verso Oropa. In seguito ad una recente gara podisitica (vertikal del Tovo) è stato sistemato il sentiero di salita D14; e completamente ritracciato il sentiero D32b per il rifugio Rosazza, rendendo questo itinerario facilmente rintracciabile a tutti.

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra

I sentieri del Biellese, una gita sul monte Tovo, anello per la Bocchetta di Finestra (© Diario di Biella)