18 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Latitante da parecchi anni, arrestato al casello di Vercelli Ovest

L'uomo era destinatario di un ordine di carcerazione per il reato di furto aggravato, con la condanna alla pena di oltre un anno di reclusione
Uomo con le manette - Immagine di repertorio
Uomo con le manette - Immagine di repertorio (Shutterstock.com)

VERCELLI - La scorsa notte, nel corso dell’attività di controllo del territorio, la Squadra Volante della Questura di Vercelli ha fermato, nei pressi del casello di Vercelli Ovest, un’autovettura con a bordo tre uomini sospetti.
Gli operatori di polizia procedevano a controllare gli occupanti insospettiti anche dalle pessime condizioni interne in cui versava il veicolo.

LATITANTE DA PARECCHI ANNI - L’efficace attività di osservazione dei poliziotti, unitamente alla rapida consultazione delle banche dati, consentiva di accertare che i tre uomini, tutti di nazionalità romena, risultavano pregiudicati per reati contro il patrimonio.
In particolare, un soggetto risultava latitante da parecchi anni in quanto destinatario di un ordine di carcerazione per il reato di furto aggravato, con la condanna alla pena di oltre un anno di reclusione.
L’intuito degli operatori della Squadra Volante, che venivano coadiuvati da un equipaggio della Polizia Stradale del Distaccamento di Varallo Sesia, consentiva dunque di fermare il soggetto pericoloso e, effettuati gli accertamenti di rito, di condurlo in carcere a disposzione dell’autorità giudiziaria.