25 giugno 2019
Aggiornato 10:00
Eventi

Mongrando si prepara per la giornata del riuso

Un appuntamento utile e virtuoso per contrastare lo spreco dei tanti beni che affollano le nostre case e per favorire la riduzione dei rifiuti. Ecco il programma
Mongrando si prepara per la giornata del riuso
Mongrando si prepara per la giornata del riuso Shutterstock

MONGRANDO - Una buona occasione per disfarsi del superfluo e trovare quello che ci serve davvero iniziando bene una nuova stagione lavorativa. A Mongrando l'associazione «L Pais ‘D Mongrand» organizza la giornata del riuso e del baratto.

Il programma
L'appuntamento è per sabato 1 settembre quando dalle 9 inizierà l'evento con il il ritiro su prenotazione, con il furgone, di materiali ingombranti. Dalle 9 alle 17 accettazione dei beni, dietro le scuole elementari di Curanuova, presso via alle scuole. Dalle 10 alle 17 scambio tramite utilizzo dei buoni e ritiro dei beni; alle 14.30 laboratorio creativo, in collaborazione con ricircolo creativo presso casa del giovane, via alle Scuole 8 Mongrando (Curanuova),con prenotazione obbligatoria, al costo di 4 euro. Durante tutta la giornata raccolta mattoncini lego che verranno utilizzati per l’oratorio.

Promuovere il riuso per ridurre i rifiuti
Lo scopo della manifestazione è la promozione della cultura dello scambio e del riuso come metodo per contrastare lo spreco e favorire la riduzione dei rifiuti, evitando così di buttarli. La partecipazione è gratuita, riservata ai privati e associazioni prioritariamente residenti nel comune di Mongrando. Non sarà possibile vendere, ma solo barattare. I beni da portare non hanno un limite, ma devono essere in un buono stato, puliti e soprattutto usati. Saranno accettati anche oggetti ed elettrodomestici di grandi dimensioni, previo accordo con gli organizzatori.