22 luglio 2019
Aggiornato 14:00
Ceresole Reale

Ceresole: cade nel lago, il marito rischia la vita per salvarla

Lei si è slogata un polso, lui ha rischiato di annegare. Entrambi sono stati soccorsi da alcuni turisti e da un residente
I soccorsi alla coppia sulla riva del lago di Ceresole
I soccorsi alla coppia sulla riva del lago di Ceresole ANSA

CERESOLE REALE - Una coppia di turisti, marito e moglie, è stata stata soccorsa ieri a Ceresole Reale dopo una caduta nel lago artificiale. I due stavano passeggiando lungo le rive quando sono finiti in acqua. La prima a cadere nel lago è stata la donna che, scivolando sulle rocce, si è fratturata un polso. Il marito ha rischiato di annegare nel tentativo di salvare la moglie. Per loro fortuna alcuni passanti e un residente, con una corda, sono riusciti a trarre entrambi in salvo. L'uomo è stato anche sottoposto al massaggio cardiaco.

TRASPORTATI AD IVREA - Poi, una volta affidati alle cure del personale del 118, i coniugi sono stati trasportati in elicottero all'ospedale di Ivrea. Non sarebbero in pericolo di vita. La dinamica della caduta nel lago è al vaglio dei Carabinieri di Locana.