19 aprile 2019
Aggiornato 00:00
Turismo

I GAL Piemontesi si incontrano a Biella per il Biteg

Gli enti promotori dello sviluppo locale saranno presenti durante la Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico per condividere azioni, progetti e prospettive per il turismo rurale

BIELLA - I GAL Piemontesi si incontreranno a BITEG. Lo faranno a Biella, il 14 settembre, per parlare di turismo rurale in una giornata di studio organizzata da AssoPiemonte Leader (l’associazione che raggruppa i 14 GAL Piemontesi). Nell’ambito della costante attività di sviluppo che i GAL perseguono sui territori rurali piemontesi, quello del turismo sostenibile, ed enogastronomico in particolare, è uno dei settori nei quali sono state nel tempo, sino ad oggi, profuse notevoli risorse.

Una giornata di studio e confronto sul turismo sostenibile
Sono molte le opportunità ed i progetti messi in campo in questi anni, ma molto ancora resta da fare: da qui la volontà, da parte di AssoPiemonte Leader, di ampliare gli approfondimenti, decidendo di dedicare una giornata di studio e confronto alla quale tecnici di livello europeo interverranno per descrivere le occasioni oggi offerte, raccontando il percorso che si sta delineando per la prossima programmazione in tema di finanziamenti.

La giornata
Sarà un appuntamento di alto livello che ben si sposa con le tematiche offerte da BITEG e con la presenza di una nutrita partecipazione straniera. Venerdì, nella splendida cornice offerta dai Sella Lab, in via Corradino Sella a Biella, dopo i saluti istituzionali si tratterà della futura programmazione comunitaria di fondi europei, sarà presentato l’andamento dei PSR Leader sul territorio nazionale, un tema che verrà arricchito dal racconto di una serie di case histories aziendali raccontate da imprese finanziate dai GAL. Per partecipare è necessario accreditarsi presso la segreteria di AssoPiemonte Leader tramite mail scrivendo all’indirizzo: assopiemonteleader@gmail.com entro le 12 del 10 settembre.