23 settembre 2019
Aggiornato 02:00
Immigrazione

Cossato, nigeriano da' in escandescenza al centro d'accoglienza

Sembra si sia adirato a causa del fatto che non avrebbe potuto mangiare certi cibi che gli provocherebbero problemi di salute
Auto dei Carabinieri
Auto dei Carabinieri ANSA

COSSATO - Nella giornata di ieri, mercoledì 29 Agosto, sono dovuti intervenire i Carabinieri per calmare un cittadino nigeriano che ha dato in escandescenze rompendo due finestre, perchè sembra si sia adirato a causa del fatto che non avrebbe potuto mangiare certi cibi che gli provocherebbero problemi di salute. Accusando forti dolori, il nigeriano è stato soccorso dal 118.

FURTO IN VIA COTTOLENGO? - Altro intervento dei Carabinieri nel Centro di Accoglienza di Via Cottolengo a Biella, dove un pakistano ospite della struttura ha accusato un camerunese di avergli rubato 200 euro dalla sua camera ed è scaturita una lite fra i due dai toni accesi.