13 novembre 2018
Aggiornato 03:30

Avvocato muore per puntura d'insetto

Choc anafilattico fatale a noto giuslavorista milanese a Nizza Monferrato
Muore per una puntura d'insetto
Muore per una puntura d'insetto (ANSA)

NIZZA MONFERRATO - Una puntura di un insetto, un'ape o un calabrone, è stata fatale per Sergio Barozzi, noto avvocato giuslavorista milanese morto per un choc anafilattico nella sua casa di campagna di Nizza Monferrato (Asti). Barozzi avrebbe compiuto 62 anni a novembre e lascia la moglie Giovanna e i due figli Idano e Emilio.

TIFOSO - Vicepresidente del gruppo regionale lombardo dell'Associazione Giuslavoristi Italiani, era stato per tre volte consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Milano. Tifoso interista, Barozzi era un grande appassionato di rugby ed era vice presidente del Cus Milano.