19 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Fila, tutti i dettagli della mostra-evento in Triennale

Sarà una retrospettiva che guarda il futuro l'esibizione che dal 18 settembre è in programma a Milano e che anticiperà la prima sfilata del brand nato a Biella
Fila, tutti i dettagli della mostra-evento in Triennale
Fila, tutti i dettagli della mostra-evento in Triennale (Fila)

BIELLA - Fila, storico marchio italiano leader mondiale nel segmento sportswear, ha scelto la città di Milano per celebrare le proprie origini italiane, con «Tutti in Fila» un'esibizione internazionale, in programma dal 18 al 23 settembre 2018, dedicata al brand, alle sue origini, al suo presente e al suo futuro.

Un percorso negli elementi storici del brand
Gli spazi della Galleria de La Triennale di Milano, prestigiosa istituzione italiana per l'arte, il design, l'architettura e la moda, ospiteranno un percorso alla scoperta degli elementi fondativi dello stile iconico Fila, collocando ciascuno nel particolare contesto storico che ne ha visto la nascita. L'esposizione, avvalendosi di capi di abbigliamento, immagini e video, coinvolgerà in maniera emozionale il visitatore, permettendogli di vivere un'esperienza strutturata su quattro momenti chiave, volti alla decodifica del Dna Fila e dei suoi elementi stilistici costitutivi, fondamento del successo del marchio in tutte le fasi della sua storia.

I momenti sportivi memorabili
«Tutti in Fila» gioca sul concetto dell'iconico F-Box. L'itinerario proietta da subito il visitatore nell'universo Fila, in un percorso tra i video dei gloriosi momenti sportivi in Fila ha accompagnato i suoi atleti al raggiungimento delle vittorie più memorabili di sempre. I video proposti, recuperati dall'archivio del museo Fila di Biella, sono talmente numerosi che, montati, hanno una durata totale di oltre un mese: un vero patrimonio storico per il brand e per gli appassionati di sport e non solo. L'esposizione propone quindi un percorso visivo nell'evoluzione dello stile Fila, attraverso la successione delle campagne pubblicitarie e delle immagini d'archivio del marchio; ciascuna specchio dello spirito e dell'estetica del suo periodo storico, dagli anni '60 sino ad oggi.Le immagini prendono quindi vita nella successiva sala, con una selezione di capi storici Fila: una descrizione permetterà di capire lo studio, la fonte di ispirazione o l'obiettivo di ciascuno, permettendo di apprezzarne le idee, le innovazioni tecniche e stilistiche che hanno reso Fila famosa nel mondo.

Le immagini e la sfilata
Questo viaggio nella storia del brand accompagna il visitatore in un viaggio nel tempo che culmina nella scenografia finale che ospita, come su una passerella, i capi iconici da cui i Direttori Creativi Antonino Ingrasciotta e Josef Graesel, hanno tratto ispirazione per la prima sfilata Fila, in programma per il prossimo 23 settembre, durante la Milano Fashion Week. Le immagini, i capi ed i video esposti ripercorrono la produzione Fila dal passato ad oggi, e si rivelano assai più che semplici oggetti d'archivio; sono vere e proprie tessere imprenscindibili per la lettura del modaico della storia del costume e della società italiana ed internazionale, dagli anni '60 ai giorni nostri. «Sono felice di guidare FILA in un nuovo capitolo della sua storia. Il cambiamento è un elemento imprescindibile del DNA del marchio - afferma Gene Yoon – Global Chairman di Fila - Dopo diverse collaborazioni di successo nell’ambito della moda, abbiamo pensato che fosse ora un passo naturale essere presenti nel calendario ufficiale della settimana della moda milanese, con una sfilata FILA, accompagnata da una mostra in gran parte dedicata alla ricca eredità del marchio, per fornire uno storytelling a 360 gradi».