20 settembre 2018
Aggiornato 04:00

Fotografia, all'Oasi Zegna un workshop per tutta la famiglia

Crescere e coltivare una passione grazie alle nuove esperienze, a contatto con la natura e sperimentando i ritratti
Fotografia, all'Oasi Zegna un workshop per tutta la famiglia
Fotografia, all'Oasi Zegna un workshop per tutta la famiglia (Diario di Biella)

BIELMONTE - Un workshop da non perdere pensato per tutti (genitori compresi con figli dai 5 anni in su) per far crescere o coltivare la propria passione, vivere nuove esperienze, imparare o perfezionare la propria tecnica fotografica. Natura e ritratto sono i due temi del workshop in cui i partecipanti verranno coinvolti con un approccio creativo alla fotografia e all’uso di macchine Canon.

Il laboratorio
Ai più piccoli, verranno consegnati lucidi colorati, pellicola, alluminio, luci, tubi e altri materiali per giocare con la composizione delle immagini. Per i «grandi» ci saranno invece lezioni più tecniche sulle basi della fotografia, sulla post produzione e su come realizzare scatti migliori. Non mancheranno però momenti durante il seminario in cui grandi e piccoli potranno apprendere e sperimentare insieme. Domenica 23 settembre tutto il gruppo parteciperà a un’escursione fotografica nel Bosco del Sorriso; e ancora, su richiesta, si potrà partecipare con Stefano Camba a una mini sessione di fotografia notturna. A tutti i partecipanti è consigliato l’utilizzo delle proprie macchine fotografiche. A disposizione attrezzatura Canon (macchine fotografiche e stampante) e materiale didattico creativo per i più piccoli.  

Le note tecniche
Il workshop è basato all’Agriturismo Alpe Moncerchio, affascinante struttura immersa nella natura a poco cammino da Bielmonte, cuore dell’Oasi Zegna. Costi di partecipazione: 200 euro adulto per il workshop (gratis accompagnatore con meno di 14 anni). Numero minimo partecipanti: 10 adulti e 10 bambini con la formula «genitore e figlio». Numero massimo di partecipanti: 15 adulti e 15 bambini (5-14 anni).

Il programma
Sabato 22 settembre, alle 11, ritrovo presso l’alpeggio Moncerchio. Registrazione e firma liberatorie, alle 11.45 presentazioni dei docenti e dei partecipanti. Assegnazione attrezzatura, alle 12 lezione teorica sull'attrezzatura consegnata e sulle basi di fotografia con diversificazione tra genitori e figli (introduzione allo strumento ed il suo utilizzo, fondamenti di fotografia e composizione), alle 13.30 pranzo, alle 15, tutti fuori per i primi scatti. Assegnazione primi obiettivi fotografici a bambini e genitori, separatamente, alle 16 assegnazione obiettivi fotografici, alle 17.30 tutti a vedere i risultati, ritiro attrezzatura, alle 20.30 cena e pernottamento nelle strutture dell'Oasi Zegna, alle 22 mini sessione di fotografia notturna e/o con luce artificiale, per chi lo desidera (con Stefano Camba). Domenica 23 settembre, alle 10 ritrovo presso l’alpeggio Moncerchio. Assegnazione attrezzatura, alle 10.30 assegnazione primo obiettivo: fotografare nella foresta. Seguire il sentiero del Bosco del Sorriso, suddiviso in tappe fotografiche, alle 13.30 pranzo, alle 15.30 laboratorio fotografico (post produzione con l’utilizzo di Photoshop/Lightroom) e stampa dei migliori risultati dei partecipanti, alle 17.30 ritiro attrezzature. Saluti finali.        

La metodologia e i docenti
Il workshop verrà seguito simultaneamente dai docenti che si occuperanno delle lezioni, garantendo sia la formazione di gruppo (genitori-ragazzi) sia quella in cui piccoli e grandi saranno separati. Il workshop prevedrà una prima fase teorico-pratica, una fase strettamente fotografica e di sperimentazione, una fase di assegnazione di un tema fotografico ed una finale di analisi dei risultati ottenuti nella giornata, nella quale verrà insegnata anche la post produzione base ai genitori, attraverso Photoshop/Lightroom. Betty Colombo - Fotoreporter che collabora con case editrici italiane e straniere, quali Condè Nast, RCS, Cairo Editore, Principemedia, Class Editore. È stata assistente di Helmut Newton, ha al proprio attivo 60 mostre in Italia e all'estero e ha ottenuto numerosi premi, fra cui quello di Absolut Vodka, Pernod Fils, Swatch. Ha lavorato per Yves Saint Laurent, Corneliani e L'Oreal Paris. Fotografa esclusivamente con attrezzatura Canon, brand del quale è testimonial da due anni. Stefano Camba - Fotografo di reportage e di sport, già docente di formazione professionale, già assistente di Betty Colombo per alcuni servizi editoriali per l'infanzia con RCS per la rivista Insieme, ha pubblicato con Panama Editore e Cinquesensi Editore. Per informazioni: Oasi Zegna, 340 1989593, info@oasizegna.com.