20 settembre 2018
Aggiornato 04:00

Maltempo, danni in Valle Mosso

Dopo i nubifragi di ieri sera la parte più colpita è la Vallata di Mosso, dove un tratto di strada provinciale, è crollato
Nubifragi in Valle Mosso
Nubifragi in Valle Mosso (Shutterstock.com)

VALLE MOSSO - Biellese piegato dal nubifragio di ieri sera, la parte più colpita è la Vallata di Mosso, dove un tratto di strada provinciale, che conduce a Crosa è crollato. Diversi interventi dei Vigili del Fuoco durante la notte, squadre di Biella, Ponzone e Cossato sono state impegnate per ore per la rimozione di alberi caduti sulle carreggiate e sui cavi elettrici, per il forte vento e per la grandine.

FRANA IN VIA PERISSINOTTO - Come anticipato, il comune più colpito è quello di Casapinta, dove la Via Perissinotto in parte è franata, strada che porta verso Crosa, dove il crollo ha portato con sè pali della luce, trappando i cavi e togliendo la corrente al paese. Al momento i Tecnici della Provincia con i Vigili del Fuoco di Ponzone e il Sindaco di Casapinta, stanno valutando se chiudere il tratto stradale poichè la frana ha scoperto le tubazioni dell'acqua e del gas.