20 settembre 2018
Aggiornato 04:00

Tenta il suicidio dal muraglione di via Cernaia

Fermato in tempo un aspirante suicida di origini afgane
Muraglione di Via Cernaia
Muraglione di Via Cernaia (Google Maps)

BIELLA - E'successo stamattina, 14 Settembre, quando una ragazza di passaggio ha notato un uomo con la chiara intenzione di buttarsi dal muraglione di via Cernaia. Si tratta di un cittadino afgano che a suo dire, versa in gravi difficoltà e lamenta il fatto che non riceve aiuti. Sul posto è intervenuta l'ambulanza per trasportarlo all'Ospedale per le cure del caso e la Polizia. L'uomo ha dichiarato di essere in Italia da sette anni, essere padre di tre figli e di essere ospitato alla mensa del povero nella nostra Città.