23 ottobre 2018
Aggiornato 09:00

Mucrone Days 2018, gli eventi della prima settimana

E' pronta per partire la quarta edizione della manifestazione con un ricco programma di iniziative. Primo appuntamento in città, poi si sale in quota
Oropa
Oropa (Shutterstock.com)

BIELLA - Non è mai stato così ricco il programma dei Mucrone Days come nella sua quarta edizione, che inizierà giovedì 20 settembre per chiudersi domenica 7 ottobre, dopo tre settimane di eventi, appuntamenti, passeggiate e arrampicate per guardare più da vicino le Alpi biellesi e in particolare la conca di Oropa. L’aperitivo in realtà non sarà in quota ma a Biella Piazzo: l’auditorium di palazzo Gromo Losa ospiterà giovedì 20 settembre, in anticipo di due giorni sul programma originario, l’incontro con Lorenzo Franco Santin: il trekker che ha percorso, toccando anche il Biellese, gli oltre 6 mila chilometri del «sentiero d’Italia» da Muggia in Venezia Giulia a Santa Teresa di Gallura in Sardegna racconterà la sua esperienza, invitato dal Cai. L’ingresso è libero, l’appuntamento è per le 21.

Alla scoperta dei mille volti di Oropa
Sabato 22 settembre si sale a Oropa che sarà teatro, alle 15, di due visite guidate, una al Sacro Monte e l’altra alla scoperta dei documenti e dei manufatti che hanno fatto la storia delle incoronazioni della Madonna Nera, a due anni dall’evento che si ripete solo una volta ogni secolo. Sempre Oropa ospiterà a partire dalle 21 la prima serata di «Il Biellese misterioso», uno spettacolo teatrale itinerante con gli attori di Ars Teatrando, che avrà le stanze e i portici del Santuario come palcoscenico. Prima ancora, alle 11 circa alla Bocchetta del Mucrone, verrà inaugurata l’area della deposizione delle ceneri: saranno quelle dell’alpinista biellese Guido Machetto, scomparso 42 anni fa mentre scalava il monte Bianco, le prime a essere lasciate in quota nella zona individuata dal comune di Pollone.

Mountain bike e silent disco
A OropaSport, nella zona di partenza del pendio della Busancano, ci sarà la prima giornata dedicata alla mountain bike, con gli specialisti del Biella Cycling Movement: rampe e salti, insieme a sassi e sentieri, forniranno l’habitat ideale per una mini-pista di prova. Si comincia alle 10. Alle 19 spazio invece a Silent Disco, l’esordio a Biella – e in quota – della discoteca silenziosa: il dj (Luca Barbi, in questo caso) suonerà per tutti i presenti, ma anziché negli altoparlanti, la musica sarà diffusa in cuffia, una per ogni partecipante. Il numero è chiuso a 200 partecipanti e il biglietto da 15 euro comprende l’aperitivo con specialità di montagna curato dai rifugi, il noleggio delle cuffie e la corsa andata e ritorno in funivia. Info e iscrizioni ai numero 331.7968414 o 393.1712285. Si torna a valle entro le 24.

Il Muc Fun Trail
Domenica 23 settembre è il grande giorno del Muc Fun Trail, la corsa in montagna più divertente della stagione: si parte alle 10 dalla stazione di valle delle Funivie e si arriva a OropaSport, accanto a quella di monte. In mezzo ci sono 14 chilometri di saliscendi su sentieri con 900 metri di dislivello, da affrontare preferibilmente con un travestimento e senza dimenticarsi la sosta ai punti di ristoro dove bere una birra «made in Biella» procura dieci minuti di abbuono. Organizza Mucrone Local con l’aiuto di Gsa Pollone e La Bufarola. Gli iscritti al Muc, così come i possessori di un biglietto andata e ritorno della funivia, potranno anche entrare gratis al Giardino Botanico, aperto dalle 10 alle 18. A OropaSport ci sarà, per il secondo giorno, il circuito di mountain bike e alle 21 si replicherà lo spettacolo teatrale «Il Biellese misterioso» attorno al santuario.

Come godersi i Mucrone Days
Per tutte le giornate dei Mucrone Days il biglietto andata e ritorno delle funivie costerà 12 euro e comprenderà anche la salita e discesa sulla cestovia del monte Camino, tornata a disposizione dopo lo stop dovuto al restauro, parzialmente finanziato con i soldi dei biellesi appassionati di montagna. I rifugi offriranno a prezzi convenzionati pranzi e pernottamenti, questi ultimi possibili anche nelle stanze del Santuario di Oropa. E, oltre a Giardino Botanico (a valle) e Geosito del monte Mucrone (a OropaSport) sarà possibile visitare Parco Avventura, galleria degli ex voto e Museo dei Tesori (al santuario). L’intero programma dei Mucrone Days è a disposizione a questo link.