19 settembre 2019
Aggiornato 20:30
Pubblica amministrazione

A Mongrando arriva la carta d'identità elettronica

Il Comune ha perfezionato l’iter per l’emissione del documento che sarà disponibile dal 1 ottobre. Soddisfatto il sindaco Filoni

MONGRANDO - il Comune a regime per la carta d'identità elettronica dal 1 ottobre. E' stato perfezionato l’iter per l’emissione della Carta d’Identità Elettronica (C.I.E.). Il Sindaco si dichiara soddisfatto del traguardo raggiunto in quanto sin dal suo insediamento l’ha sempre considerata una priorità, predisponendo, gia’ fin dai tempi la postazione dedicata.

Il documento
La nuova carta d’identità elettronica è il documento personale di viaggio valido nei Paesi aderenti all’Unione europea e quelli in cui lo Stato Italiano ha firmato specifici accordi, che attesta l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare. Il rilascio è previsto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 senza appuntamento, oppure il sabato dalle 9 alle 11 e il giovedì anche dalle 16 alle 17.30 esclusivamente su appuntamento.

Chi la può richiedere
La carta d’identità può essere richiesta se il precedente documento è in scadenza, scaduto, smarrito, rubato o deteriorato; il rinnovo è possibile già nei 180 giorni che precedono la scadenza. Il costo della C.I.E. è di euro 22,21 in contanti. La carta d'identità elettronica non è consegnata a vista, ma è emessa dall’Istituto Poligrafico dello Stato e spedita direttamente al cittadino, che la riceverà entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta presso il Comune o presso l'indirizzo indicato dall’interessato. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito comunale.