24 aprile 2019
Aggiornato 17:30
Economia

Google Pay ora disponibile per i clienti di Hype

L'app per la gestione del denaro e dei pagamenti di Banca Sella da oggi offre l'opportunità di un nuovo sistema di pagamento
Google Pay ora disponibile per i clienti di Hype
Google Pay ora disponibile per i clienti di Hype Shutterstock

BIELLA - Hype, l’app per la gestione del denaro e dei pagamenti da oggi offre ai propri clienti la possibilità di pagare tramite Google Pay, in modo ancora più comodo e veloce, in totale sicurezza, sia online che nei negozi fisici mantenendo tutti i vantaggi delle propria carta Hype. I clienti di Hype sono tra i primi in Italia a poter pagare con il nuovo sistema di pagamento grazie al lavoro svolto in sinergia con Google.

Acquisti sicuri veloci e piacevoli
«A partire da oggi, gli utenti possono collegare la loro carta Hype a Google Pay e quindi utilizzare Google Pay per fare acquisti sicuri, veloci e piacevoli in milioni di negozi in Italia e in tutto il mondo, anche online sulle loro app e siti preferiti», Florence Diss, Head of EMEA Commerce Partnerships, Google. «Con Google Pay - ha affermato Antonio Valitutti, responsabile di Hype - vogliamo aggiungere un ulteriore importante punto di forza alla varietà di soluzioni di pagamento e gestione del denaro che mettiamo a disposizione dei clienti di Hype grazie all’innovazione. Questa importante novità conferma Hype all’avanguardia della tecnologia dei pagamenti, con una soluzione che offre ai clienti la massima velocità e sicurezza, oltre che una user experience di assoluta eccellenza».

Come utilizzare il servizio
Per effettuare pagamenti con Google Pay tramite la propria carta Hype è sufficiente scaricare gratuitamente l'ultima versione dell'applicazione Google Pay dal Play Store e all’interno dell’app seguire le istruzione per aggiungere la carta di pagamento. È possibile inserire i dati della carta manualmente oppure tramite una foto ed effettuare la verifica automatica della carta Hype inserita.  Per effettuare acquisti nei negozi fisici basterà avvicinare il proprio smartphone al Pos contactless dell’esercente e convalidare il pagamento. Pagare con Google Pay è semplice e sicuro. Quando si effettuano acquisti nei negozi Google Pay, infatti, non invia il numero effettivo della carta per la transazione ma utilizza un numero di conto virtuale che rappresenta le informazioni del proprio account, in modo che i dati della propria carta siano sempre al sicuro. Quando si acquista online basterà scegliere l’opzione Google Pay al termine del processo di acquisto sul sito e-commerce visitato.

L'alternativa al contante
Hype permette di sostituire il denaro contante nelle circostanze di tutti i giorni, rendendone più semplice e conveniente la gestione: non solo per fare pagamenti online e nei negozi fisici, con la carta Hype o direttamente tramite smartphone, ma anche per scambiare somme di denaro in tempo reale coi contatti della propria rubrica telefonica, in modo semplice, immediato e gratuito. Hype dà il meglio di sé con l’utilizzo quotidiano, per tenere sotto controllo spese, acquisti e risparmi in modo intuitivo, pianificare obiettivi di risparmio e di spesa e mettere «in pausa» la carta di pagamento con un semplice «tap» sullo schermo. È possibile ricaricare gratuitamente la carta prepagata Hype in tempo reale e prelevare denaro presso gli sportelli ATM in tutto il mondo, senza commissioni. Hype inoltre è disponibile anche nella versione per i ragazzi a partire dai 12 anni in su.