23 ottobre 2018
Aggiornato 10:00

Ubriaca sbaglia abitazione e manda nel panico il vero padrone di casa

Sente che qualcuno sta cercando di entrare a casa sua, chiama i Carabinieri, ma è solo la vicina ubriaca
Ragazza ubriaca - Immagine di repertorio
Ragazza ubriaca - Immagine di repertorio (Shutterstock.com)

BIELLA - Spavento nella notte appena trascorsa, verso l'una, per una persona di Piazza Fiume, che ha sentito qualcuno che cercava di forzare la sua porta d'ingresso e pensando ad un ladro, chiama i Carabinieri. Dopo l'arrivo delle Forze dell'Ordine il mistero è stato svelato: era solo la vicina di casa, che abita in un altro piano del palazzo, confusa dai fumi dell'alcool che tentava di entrare nell'abitazione sbagliata. Tutto è bene quel che finisce bene.